Digilogica. Vol. 5

30.00

Esaurito

COD: 9788888807911 Categoria:

Descrizione

“Il pensiero grave è un carico pesante, capace di condizionare la nostra quotidianità. Le contrarietà alimentano il pensiero grave. Le contrarietà sono strutture artificiali generate e affermate dal nostro pensare. Le contrarietà sono come righe di dolore che lette a mezzogiorno di un agosto qualsiasi sono capaci di oscurare il sole. Ma il pensare non sempre è vero, e il pensare non vero è come le sabbie mobili. Il pensare non vero è arrogante, insolente, negativo, non intelligente. Spolverare la nostra mente dal pensiero non vero fa brillare le positività.”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Digilogica. Vol. 5”
Top
0

Your Cart