Grandissimo successo per “Libri come”, la festa del libro di Roma

libri come

Si è conclusa ieri la settima edizione di “Libri come“, la Festa del libro e della lettura organizzata dalla Fondazione Musica per Roma all’Auditorium Parco della Musica. Nel corso di questa edizione, oltre 20.000 spettatori hanno seguito i circa 150 eventi in programma e visto da vicino i 400 autori, professionisti e operatori del settore che hanno partecipato all’evento incentrato su Roma e sulle città contemporanee.

Sono stati tantissimi gli ospiti italiani e internazionali che hanno partecipato agli incontri, in quella che è l’unica manifestazione della capitale che permette ai lettori di incontrare i loro scrittori preferiti, abbattendo così tra le distanze tra chi legge e chi scrive.
La fiera si è aperta venerdì 18 marzo, con un omaggio a Umberto Eco: “Ci ha insegnato a coltivare la complessità, la meraviglia del dubbio” – ha detto Walter Veltroni – “Nessuno di noi arriverà alla magnifica genialità di Eco, uomo di una ricchezza culturale straordinaria e una curiosità da rabdomante”.

Nei tre giorni ricchi di incontri, conferenze, proiezioni, presentazioni di libri, laboratori di scrittura creativa, incursioni teatrali e mostre, il pubblico ha affollato le sale della fiera e numerosi incontri, hanno fatto registrare il tutto esaurito. Grande successo di pubblico per Andrea Camilleri, Jonathan Coe, Sophie Kinsella, Javier Cercas, Adam Gopnik, Chigozie Obioma e Atticus Lish.
L’appuntamento per tutti gli appassionati è all’8°edizione che si terrà nel 2017.

 

Pubblicato in News

LOGIN

Password dimenticata

Registrazione

Vedi il tuo carrello

FACEBOOK

TWITTER

€0.000 oggetti