Scott G. Browne

Fated-1

Fated

"Ho assistito alla nascita di Giulio Cesare e sono stato presente alla crocifissione di Cristo. Ho persino seguito Mosè per vedere cosa lo spingesse ad agire in modo così speciale. A proposito, il cespuglio infuocato? Era Destiny. Dopotutto ha i capelli rossi. E millequattrocento anni prima della nascita di Cristo nessuno aveva ancora sentito nominare la ceretta alla brasiliana". Fabio è il Fato ed è arrivato al punto di odiare il proprio lavoro. Frustrato dalla sfilata di tossicodipendenti e politici in carriera, il suo umore non migliora assistendo allo spettacolo della sensuale Destiny che conduce le persone a lei assegnate verso premi Nobel per la Pace e Super Bowl MVP. A peggiorare le cose, c'è la cinquecentenaria faida con Morte, l'aumento costante della popolazione terrestre e la presenza poco edificante dei suoi migliori amici: Accidia e Gola. Cos'altro? Si è appena innamorato di un'umana e così facendo infrange la regola numero uno ingenerando una serie di catastrofici eventi.
breathers

Breathers. L’anonima zombie

"La vita di Andy è un macello! Anzi, la non vita di Andy! Diventato da poco uno zombie, è costretto a vivere nella cantina dei suoi genitori, frequenta l’Anonima zombie e come se non bastasse non può neanche lamentarsi visto che le sue corde vocali sono rimaste danneggiate al momento dell'incidente! Le cose sembrano cambiare quando Andy incontra Rita, uno schianto di zombie che si è suicidata tagliandosi le vene, e Jerry, zombie dall'erezione permanente con la passione per la pornografia e per il Rinascimento. Stanco delle discriminazioni che quotidianamente riceve, Andy decide di intraprendere la sua personale protesta in difesa dei diritti di tutti gli zombie. Ma la causa acquista subito una enorme eco nei Media, e Andy, suo malgrado, diventa presto una celebrità... Breathers è una dark comedy sul significato di esser vivi, o meglio di non essere non–morti, una «storia di sofferenza e redenzione, come Il colore viola o il Nuovo Testamento. Solo con l'aggiunta del cannibalismo»."
Pubblicato in

Lascia una risposta

LOGIN

Password dimenticata

Registrazione

Vedi il tuo carrello

FACEBOOK

TWITTER

€0.000 oggetti